News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Novità per la nomina del preposto aziendale: cosa cambia

La nomina del preposto non era un obbligo sancito da una norma, mentre ora viene chiesto esplicitamente che il Datore di lavoro individui il preposto o i preposti

Una delle novità in materia di sicurezza sul lavoro (modifiche del D. lgs 81/08 introdotte dalla legge 215/21) riguarda la necessità di individuare il preposto e di provvedere alla sua formazione.
 
Chi è il preposto?

Il preposto è quella persona che sovrintende all'attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

 



In particolare si specifica che in caso di rilevazione di comportamenti non conformi alle disposizioni e istruzioni impartite dal datore di lavoro e dai dirigenti ai fini della protezione collettiva e individuale, il preposto ha il compito di intervenire per modificare il comportamento non conforme fornendo le necessarie indicazioni di sicurezza.

In caso di mancata attuazione delle disposizioni impartite o di persistenza dell'inosservanza, il preposto deve interrompere l'attività del lavoratore e informare i superiori diretti.


La nomina del preposto non era un obbligo sancito da una norma, mentre ora viene chiesto esplicitamente che il Datore di lavoro individui il preposto o i preposti per l’effettuazione delle attività sopra descritte.

Cosa significa? In concreto, che non può esistere un gruppo di lavoro (reparto interno, squadra esterna, ecc) per il quale non sia stata individuata quella persona che ha il compito di VIGILARE.

In alcune attività il ruolo potrà essere ricoperto dal Datore di lavoro, e questa circostanza dovrà essere indicata, ad esempio, nel DVR - Documento di Valutazione dei Rischi.

Il preposto dovrà quindi frequentare il necessario corso di formazione e i successivi corsi di aggiornamento.


FORMAZIONE PER PREPOSTI

Formazione base - 8 ore

4 ore da effettuare in modalità e-learning - modalità asincrona
+ 4 ore in presenza presso sede Ascom Varese



 
  • Martedì 14 Giugno - ore 9.00 - 13.00
 
  • Martedì 21 Giugno - ore 9.00 - 13.00
 
  • Martedì 28 Giugno - ore 9.00 - 13.00

 
Aggiornamento - 6 ore

Da effettuare in modalità e-learning – modalità asincrona
 
 

 

Per ulteriori informazioni
rivolgersi ai nostri uffici
Formazione Ascom Varese

tel. 0332.342160-172
email formazione@confcommerciovarese.it

 

 

Letta 150 volta/e