News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Varese, Tari ridotta per tutto il 2021

Il Consiglio Comunale approva la misura a sostegno delle imprese varesine. oltre 1 milione e 400mila euro per la ripresa dell'economia locale

Il Consiglio comunale approva la misura straordinaria di sostegno proposta dalla Giunta e rivolta a imprese e mondo economico. Si tratta di una significativa riduzione della Tari, per un importo totale di un milione e 400 mila euro, che va a favorire tutte quelle attività economiche che, a causa di chiusure o limitazioni di esercizio, più hanno risentito della crisi economica legata alla pandemia.

Una misura che nel dettaglio prevede di azzerare totalmente la parte variabile della Tari per tutto il 2021, a cui si aggiunge uno sgravio sulla parte fissa della tariffa.

«Questo provvedimento si traduce in un concreto aiuto a commercianti, attività e imprese che più hanno risentito degli effetti dovuti alla crisi sanitaria. Un sostegno al mondo economico varesino a cui si sommano anche la gratuità per il 2021 della Cosap, per un valore di circa un milione di euro, e oltre 250 mila euro contenuti nel bando del distretto del commercio. Un supporto effettivo all'economia locale per un totale di circa 4 milioni di euro stanziati tra il 2020 e il 2021».

«Abbiamo approvato una grande misura per la ripartenza del tessuto economico cittadino – afferma il sindaco Davide Galimberti – Un modo di dare supporto concreto a chi più ha subito gli effetti della crisi, per poter dare slancio alla ripresa delle attività produttive della città».

«Grazie a scelte mirate delle risorse a disposizione e a una gestione sempre oculata del bilancio – dichiara l'assessore al Bilancio Cristina Buzzetti – siamo ora in grado varare misure straordinarie per la ripartenza economica della città».

 


Letta 430 volta/e