News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Inflazione in discesa

L’inflazione è scesa a gennaio all’1,9% dal 2% di dicembre. Lo comunica l’Istat confermando la stima preliminare.
Su base mensile i prezzi sono rimasti invariati.
L’Istituto di statistica ha invece rivisto la stima per quanto riguarda l’indice armonizzato, quello che considera anche sconti, saldi e vendite promozionali: a gennaio si è registrato un calo congiunturale dell’0,1% (contro il -0,9% della stima preliminare), segno, come sottolineano i tecnici dell’Istat, di una politica di saldi molto aggressiva; si tratta del ribasso congiunturale più forte dal 2001, vale a dire da quando l’indice è calcolato anche con le riduzioni temporanee di prezzo.
Su base tendenziale, invece, l’aumento di gennaio è del 2%, mentre la stima provvisoria aveva registrato un +2,1%. Quanto all’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, nel mese di gennaio ha registrato una variazione nulla rispetto a dicembre e un aumento dell’1,8% su gennaio dell'anno scorso.

Letta 2350 volta/e