News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Bando Distretti del Commercio

Emanato un bando regionale per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario, a seguito dell’impatto negativo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. I dettagli e le modalità di adesione

Descrizione

Il bando è finalizzato a sostenere i Distretti del Commercio, iscritti all'apposito Elenco regionale, come volano per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario, a seguito dell’impatto negativo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In particolare, il bando finanzia:
- bandi emanati dai Comuni, Comunità Montane e Unioni di Comuni aderenti al Distretto per sostenere gli interventi realizzati dalle imprese per l’apertura di nuove attività o il rilancio di attività esistenti, l’adattamento dei punti vendita alle nuove esigenze di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, l’adozione di nuove modalità di vendita quali vendita online e consegna a domicilio;.

- interventi realizzati direttamente dai Comuni, Comunità Montane e Unioni di Comuni per la qualificazione e l’adeguamento dell’area del Distretto e la realizzazione di servizi comuni per le imprese
Per i Distretti che si impegnano ad emanare i bandi per le imprese e concedere i relativi aiuti entro il 31 dicembre 2020 è prevista una premialità di contributo.

Chi può partecipare

Sono beneficiari diretti i Comuni, le Comunità Montane e le Unioni di Comuni rientranti in uno dei Distretti del Commercio iscritti all’Elenco regionale in data 5 maggio 2020.

Sono beneficiari indiretti, tramite i bandi emanati dai Comuni, Comunità Montane e Unioni di Comuni, le PMI e gli aspiranti imprenditori con unità locale nel territorio del Distretto che svolgano attività di:
- somministrazione o vendita diretta al dettaglio di beni o servizi, con vetrina su strada o situata al piano terreno degli edifici;
- logistica, trasporto e consegna a domicilio.

Risorse disponibili

€ 22.564.950, di cui:

- € 20.000.000 in conto capitale;
- € 2.564.950 di parte corrente.

Caratteristiche dell'agevolazione

Per la generalità dei Distretti
- € 100.000 in capitale per bandi alle imprese
- € 30.000 in capitale ai Comuni;
- € 20.000 in corrente ai Comuni;
- Ulteriori € 30.000 in capitale ai Comuni come premialità.
Per i Distretti presso Comuni capoluogo di provincia:
- € 170.000 in capitale per bandi alle imprese
- € 50.000 in capitale al Comune;
- € 20.000 in corrente al Comune;
- Ulteriori € 50.000 in capitale al Comune come premialità.
Per i Distretti del Comune di Milano:
- € 400.000 in capitale per bandi alle imprese
- € 120.000 in capitale al Comune;
- € 50.000 in corrente al Comune;
- Ulteriori € 120.000 in capitale al Comune come premialità.

Come partecipare

Le domande devono essere presentate dal Comune, Comunità Montana o Unione di Comuni capofila del Distretto esclusivamente in forma telematica tramite il sistema informatico “Bandi Online” (www.bandi.servizirl.it).
Il capofila potrà presentare una prima Domanda di premialità, per poter accedere alla premialità di contributo, a partire dal 5 giugno 2020.
Successivamente, potrà presentare una Domanda di partecipazione con il progetto complessivo, a partire dal 1 luglio 2020.
Il progetto dovrà essere promosso da un partenariato di soggetti pubblici e privati, che comprenda obbligatoriamente i Comuni, le Comunità Montane e le Unioni di Comuni aderenti al Distretto e le Associazioni rappresentative del commercio maggiormente rappresentative a livello provinciale.

Le domande dovranno includere la seguente documentazione:
• Richiesta di contributo;
• Accordo di partenariato;
• Proposta progettuale;
• Budget di progetto;
• Cartografia dell’area interessata dagli interventi;
• Copia dei provvedimenti adottati per l’approvazione del progetto e la copertura finanziaria;
• Copia dei bandi alle imprese e relativi atti formali di approvazione, in caso di premialità.

Informazioni e contatti

Per informazioni e consulenza sulle modalità di adesione al Bando, contattare gli uffici di Ascom Varese tel. 0332342127/011 email dettoni.paolo@ascomva.it

Per informazioni relative ai contenuti del bando:
- Email: bandodistretti@regione.lombardia.it

Per informazioni riguardanti l’utilizzo del sistema informatico “Bandi Online”:
- Numero verde: 800.131.151
- E-mail: bandi@regione.lombardia.it

Riferimento BURL

BURL n. 23 Serie Ordinaria del 04/06/2020.

Procedura di selezione

Le domande di partecipazione saranno ammesse secondo una procedura valutativa a graduatoria. A ciascun progetto sarà attribuito un punteggio da 0 a 100, con una soglia minima di sufficienza pari a 60 su 100. Saranno finanziate le domande con punteggio almeno sufficiente, in ordine decrescente di punteggio, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile.
 


Documenti Allegati:
- Bando Distretti Commercio delibera regionale
- Bando Distretti del Commercio allegato 1
Letta 141 volta/e