News

Le ultimissime notizie da Ascom Varese

Confcommercio Fiva Varese ringrazia il Comune per l’approvazione del nuovo regolamento del mercato di piazzale Kennedy

Soddisfazione da parte di Fiva Ascom Varese per i risultati ottenuti da un lavoro congiunto tra la nostra Associazione e l'Assessorato al Commercio di Palazzo Estense

Il Consiglio Comunale di Varese tenutosi ieri sera, 24 marzo, ha finalmente approvato, all’unanimità, il nuovo Regolamento del mercato di piazzale Kennedy.
E’ il risultato di un lavoro congiunto portato avanti da tempo dalla nostra associazione con i funzionari del Comune, il sindaco Fontana e il vice sindaco e assessore al commercio, Giorgio De Wolf, al quale, in particolare, va il ringraziamento di tutta la nostra categoria per l’impegno che si è assunto di portare in approvazione in tempi utili il tanto atteso regolamento prima della fine del mandato di questa Amministrazione” dichiara il giorno dopo il voto il fiduciario varesino della categoria, Carlo Riva.

La parola data e mantenuta da De Wolf suscita grande soddisfazione da parte dei vertici di Fiva Ascom Varese e di tutti noi ambulanti – ribadisce il fiduciario provinciale Fiva, Rodolfo Calzavara – perché finalmente abbiamo ottenuto una regolamentazione della vita del mercato che aspettavamo da circa vent’anni, e queste nuove regole andranno a vantaggio non solo degli operatori ma anche di tutti i nostri clienti, che troveranno un mercato più funzionale, ordinato, sicuro e razionale nella collocazione dei banchi”.

L’urgenza dell’aggiornamento delle norme da applicare nella regolamentazione della vita mercatale in piazzale Kennedy, era da più tempo ravvisata visto l’arrivo di un numero cospicuo di una vasta e variegata gamma di nuovi operatori per i quali regnava un po’ l’anarchia nella gestione della giornata lavorativa, soprattutto nel rispetto reciproco tra colleghi e del banco di vicinato così come negli orari e nelle modalità di carico e scarico.

Un plauso – aggiunge Riva – va anche all’ex assessore Salvatore Giordano, con il quale abbiamo intrapreso la prima stesura delle nuove normativa del Regolamento approvato ieri sera. Il lavoro portato a termine in collaborazione con il vice sindaco De Wolf è il risultato che quando ci si confronta con le Istituzioni per risolvere i problemi dialogando apertamente e facendosi propositivi, anziché mantenendosi critici, i risultati si ottengono e vanno nella direzione del benessere di tutta la cittadinanza. L’esempio di Varese deve essere ora imitato dai tanti Comuni che a tutt’oggi sono privi del regolamento di mercato: su questo, noi Fiva Confcommercio siamo a disposizione per metterci al tavolo delle trattative studiando insieme le opportune norme da inserire sulla scia del proficuo lavoro fatto con l’Amministrazione Comunale di Varese”.

Letta 2183 volta/e