Bando regionale sulla sicurezza e per l’acquisto di apparecchiature e impianti per la riduzione del consumo energetico

In arrivo un nuovo bando regionale riservato alle micro e piccole imprese commerciali e artigiane per l’incremento della sicurezza (riedizione bando “Impresa Sicura”) e per l’acquisto di apparecchiature e impianti per la riduzione del consumo energetico e dell’impatto ambientale

Anticipiamo l’emanazione imminente di un nuovo bando regionale riservato alle micro e piccole imprese commerciali e artigiane per l’incremento della sicurezza (riedizione bando “Impresa Sicura”) e per l’acquisto di apparecchiature e impianti per la riduzione del consumo energetico e dell’impatto ambientale.
Le risorse disponibili ammontano a 8 milioni di euro, dei quali 2 mln per la sicurezza (1 mln per le imprese artigiane e 1 mln per le imprese del commercio) e 6 mln per la sostenibilità ambientale (2 mln per le imprese artigiane e 4 mln per le imprese del commercio).
 
In breve, caratteristiche, modalità di adesione e scadenze del nuovo bando.
  
BENEFICIARI  
      
Micro e piccole imprese commerciali e artigiane con sede legale e/o operativa e almeno un punto vendita in Lombardia. I codici ATECO dei beneficiari sono in via di definizione, utilizzando come base di partenza quelli previsti dal bando impresa sicura 2018.
Ciascuna impresa potrà presentare al massimo due domande di cui una sulla misura A e una sulla misura B
 
SPESE AMMISSIBILI       

MISURA A (Sicurezza): tutte quelle previste dal bando impresa sicura ed. 2018
 
MISURA B (Sostenibilità ambientale):
Attrezzature per uso professionale per il lavaggio delle stoviglie, lavatrici per uso professionale, attrezzature per il freddo (frigoriferi, celle frigorifere, congelatori, surgelatori, abbattitori termici, ecc.), attrezzature per la cottura (forni elettrici o micro onde), impianti per la climatizzazione degli ambienti e per la produzione di acqua calda sanitaria (caldaie a condensazione, pannelli solari, pompe di calore, ecc), cappe di aspirazione di fumi, raffrescatori/raffreddatori, sistemi di monitoraggio dei consumi, attrezzature per interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica dei sistemi per l’illuminazione (es, lampade LED)
Tutte queste tecnologie dovranno essere di categoria non inferiore ad A ++.
 
AGEVOLAZIONE Sicurezza: contributo a fondo perduto al 50%, fino a un massimo di 5.000 Euro. L’investimento minimo è di 3.000 Euro.

AGEVOLAZIONE Sostenibilità ambientale: contributo a fondo perduto al 50%, fino a un massimo di 10.000 Euro. L’investimento minimo è di 5.000 Euro.
 
TIPOLOGIA CONTRIBUTO: procedura valutativa “a sportello” secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.
Apertura del bando e possibilità di presentazione delle domande: da metà febbraio 2019.
 
Per ulteriori approfondimenti e per una consulenza in merito alle modalità d’inoltro delle domande di contributo, telefonare in Ascom Varese (tel. 0332.342011) per fissare un appuntamento con un nostro funzionario.
 


Letta 134 volta/e

Accoglienza Soci - AscomPoint

ACCOGLIENZA SOCI L’ufficio accoglienza soci è il punto di riferimento principale per ogni associato nonché il...

Sicurezza sul Lavoro

SICUREZZA SUL LAVORO L’area si occupa dell’assistenza alle imprese in materia di sicurezza, qualità e...

Contabilità e Assistenza Fiscale

CONTABILITA' E ASSISTENZA FISCALE I principali ambiti entro cui opera lo staff dell'Ufficio fiscale e contabilità di Confcommercio Ascom...
 
 

Servizi Associativi

SERVIZI ASSOCIATIVI I Servizi Associativi offrono l’assistenza nelle procedure operative per intraprendere un'attività...

Paghe e Gestione del Personale

PAGHE E GESTIONE DEL PERSONALE L’area si occupa del servizio paghe e contributi per il personale delle aziende associate,...

Comunicazione e Marketing

COMUNICAZIONE E MARKETING Il settore progetta ed elabora strategie di comunicazione per promuovere l’immagine...